DOCUMENTARI - LA STORIA DELLE OLIMPIADI

Disponibili per:

Televisione, TV Cavo, TV Satellite e Home Video

Distribuiti da: 

Starlight s.r.l.  Via Bissolati 22, 20125 Milano Italy 

 Tel (+39) 02 6071236 Fax (+39) 02 60730028

Web site www.starlight.it   email info@starlight.it

LA STORIA DELLE OLIMPIADI

4 episodi x 60’

Bianco/Nero e Colore - Betacam SP/PAL con M&E - Italiano

Parte 1 - Da Atene A Monaco Di Baviera

Ispirate ai giochi dell’Antica Grecia le Olimpiadi dell’era moderna nacquero per volere del barone De Coubertin al fine di ricreare quello spirito di leale competizione e dilettantismo che per secoli aveva animato gli atleti del Mondo Classico. Dalla prima edizione del 1896, le Olimpiadi assunsero via via sempre maggior importanza grazie alla crescente partecipazione di atleti di molte nazioni del mondo e all’affermarsi di quell’idea di fratellanza che neppure due guerre mondiali riuscirono a cancellare. Per decenni le Olimpiadi si svolsero nel pieno rispetto dello spirito decoubertiniano fin quando la loro stessa fama le trasformò dapprima in palcoscenico politico quindi in business commerciale. A Monaco di Baviera, con la 17ª edizione delle Olimpiadi, si chiuse un capitolo della storia dello sport: questo programma vuole ricordare eroi e campioni di un tempo perduto.

Parte 2 - Da Montreal A Seul

Negli anni ‘70 lo sport fu soggetto a profonde trasformazioni: ormai sfumati gli ideali decoubertiniani, si aprì una nuova era dominata dagli sponsor e dal professionismo. Lauti guadagni spinsero gli atleti a migliorare le proprie prestazioni ed i record caddero in un frenetico succedersi alla continua ricerca del limite umano, a volte anche col doping. Le Olimpiadi, seppur legate ancora allo spirito dilettantistico di un tempo, subirono le conseguenze di tale cambiamento: se da un lato divennero teatro di duelli epici e di risultati straordinari, dall’altro furono oggetto di boicottaggi, scandali e polemiche. Questo programma, seconda parte della Storia delle Olimpiadi, ripropone le immagini più significative delle ultime quattro edizioni dei Giochi, dei grandi campioni che le hanno dominate e delle gare che hanno fatto la storia dello sport.

Parte 3 - Barcellona ‘92

5 Luglio 1992: con canti e magie sceniche si apre a Barcellona la XXV edizione dei Giochi Olimpici. Un’edizione che si riallaccia alla propria matrice culturale: il Mediterraneo. Qui, in questa cultura, sono nati i Giochi, e qui, dopo gli eventi che hanno sconvolto i confini dell’Europa, si vive in un clima di fratellanza universale. Ben 172 Nazioni hanno partecipato a queste Olimpiadi che si lasciano dietro ricordi e grandi emozioni: Christie e Lewis, Sherbo e Popov, il grande trionfo del Settebello, insieme agli ori del fioretto ed al silenzio esterrefatto di Bubka. Questo programma, terza parte della Storia delle Olimpiadi, ripropone, con una carrellata di immagini coinvolgenti e spettacolari, le grandi sfide e le memorabili imprese di Barcellona ‘92.

Parte 4 - Le Medaglie Italiane

I Giochi Olimpici rappresentano la più grande manifestazione sportiva dell’era moderna, punto d’incontro dei più forti atleti del mondo e occasioni di sfide memorabili. Questo eccezionale documento filmato ripercorre la storia delle 22 edizioni delle Olimpiadi, da Atene 1896 a Barcellona 1992, facendo riassaporare pagine epiche della storia dello sport. Una grande opera che sintetizza un secolo di Olimpiadi e che evidenzia in particolar modo le grandi imprese degli atleti italiani premiati. Un doveroso tributo, quindi, per i nostri campioni e un mezzo per farci rivivere le grandi emozioni dei trionfi azzurri.